MAGAZINE
pete-bellis-218828
Tumore al seno e all’ovaio: test genetici come prevenzione
5 gennaio 2018
Show all

Acido folico e alimentazione sana

joey-kyber-91823

L’acido folico è uno degli elementi fondamentali per il buon funzionamento del nostro organismo. L’acido folico si trova in natura in molti cibi, quindi un’alimentazione sana è sicuramente un’ottima fonte di approvvigionamento per questo importante nutriente del corpo. L’Acido folico, o anche denominato vitamina B9, si trova in buona quantità in tutti i vegetali a foglia verde, ma anche in molti altri cibi inclusa la frutta.

 

L’importanza della vitamina B9 (acido folico)

La vitamina B9 è importantissima per la sintesi del nostro DNA e relative proteine, le quali stimolano la formazione di emoglobina. Altra funzione importante è dovuta alla capacità di tenere sotto controllo i livelli di omocisteina, l’amminoacido legato a patologie cardiache. L’acido folico funge da protettore dei tessuti ed è importante per prevenire malattie quali anemie, diabete e malformazioni neonatali in gravidanza.

Quando si parla di alimentazione sana, s’intende l’assunzione della giusta quantità di nutrienti, infatti, è importante equilibrare l’apporto di vitamina B12 e acido folico, perché quest’ultimo è attivato proprio dalla B12. Inoltre questo speciale acido è indispensabile per il buon funzionamento del sistema nervoso ed è utile per il midollo osseo, da questo si può certamente intuire quanto sia importante per il corpo.

 

Alimentazione sana e giusto apporto dei nutrienti

Mangiare bene è la regola numero uno per avere una buona salute, in questo caso consumare verdure a foglia verde e frutta offrirà un apporto nutritivo completo. Vediamo quali sono gli alimenti più ricchi di acido folico nelle verdure, ortaggi e frutta:

• Asparagi, broccoli, agretti, biete, spinaci, cavoletti di bruxelles, insalata, cavolfiori, rucola, pomodorini, rape rosse, ceci, piselli, lenticchie, fagioli, soia, lupini, arance, limoni, kiwi, mandarini, clementine, avocado.

Questi gli alimenti di origine vegetale di maggior consumo che contengono acido folico, ovviamente anche molti alimenti di origine animale ne contengono, seppur in quantità molto più ridotte. Per un’alimentazione sana è necessario assumere con regolarità questi cibi, che oltre all’acido folico apportano molte altre vitamine, proteine e tanti minerali.

 

La carenza di vitamina B9 da adulti comporta patologie come l’anemia megaloblastica, riconoscibile da: affaticamento, depressione e abbassamento delle difese immunitarie.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *