MAGAZINE
7f69568611cbd55f72ae970d6c7e6122
Test prenatale: cosa aspettarsi?
9 maggio 2017
beans-2014062_960_720
L’importanza dell’acido folico in gravidanza
15 maggio 2017
Show all

Scopri le infiammazioni causate dal cibo con un semplice Test

food-salad-healthy-lunch

I ricercatori si sono spesso avvicinati in modo controverso al tema delle cosiddette intolleranze alimentari ma, finalmente, l’infiammazione da cibo è ormai una realtà consolidata e oggi è possibile misurarla.

La misurazione avviene definendo i valori personali di BAFF (B Cell Activating Factor) e di PAF (Platelet Activating Factor) che un alimento può produrre. In particolare i valori di BAFF consentono di capire il livello di infiammazione correlato al cibo, eventualmente presente in una persona, e di agire di conseguenza per ridurre quella stessa infiammazione e per controllare gli effetti sulla salute.

Attraverso il Recaller Test è possibile capire il livello di queste citochine correlate al cibo e agire di conseguenza per ridurre l’infiammazione. Il processo di eliminazione dell’infiammazione parte da una dieta di rotazione proposta che prevede una rieducazione dell’organismo in un modo molto simile allo svezzamento: si inseriscono gradualmente tutti gli alimenti per tornare a nutrirsi in modo vario, sano e piacevole.

Come si esegue il test?

Recaller è un finger-test si esegue, quindi, tramite un auto prelievo sul polpastrello in presenza del medico. Il campione viene prelevato presso lo studio medico e spedito in laboratorio. Il centro procede con l’interpretazione dei dati e la refertazione che poi viene inviata al medico che ne discuterà con il paziente.

Per maggiori informazioni è possibile contattarci al numero verde 800 589057 oppure compilando il modulo informativo sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *